Comunicati Stampa

“Sospendere la spada di Damocle del 31 dicembre 2023 e definire la mappatura”: questo l’appello di Cna balneari Sicilia nel corso dell'assemblea regionale tenuta a Pozzallo, sabato scorso, alla presenza dei vertici locali, regionali e nazionali di settore della confederazione e con la partecipazione dell’assessore regionale al Territorio e ambiente Elena Pagana oltre che del presidente della IV commissione a

Sarà la città di Pozzallo a ospitare, sabato 21 gennaio, l’assemblea regionale di Cna balneari Sicilia che avrà per tema “Tempo scaduto per i balneari siciliani”. L’appuntamento a partire dalle 10,30 presso lo spazio cultura Meno Assenza. Le concessioni balneari scadranno a partire dal primo gennaio 2024 in tutta Italia, Sicilia compresa.

La CNA Territoriale di Ragusa fa i più sinceri complimenti al proprio associato Giorgio Fede per aver vinto la puntata della trasmissione "Cake Star: pasticcerie in sifda 2023"della sua sesta stagione.

Il viaggio della trasmissione tra le pasticcerie italiane, che quest’anno vede alla guida Damiano Carrara e Tommaso Foglia, è tornato così in Sicilia.

La sede della Cna territoriale di Ragusa ha ospitato la cerimonia di consegna di 31 attestati agli studenti dell’istituto tecnico commerciale aeronautico Fabio Besta del capoluogo ibleo, che hanno frequentato il quarto e il quinto anno durante la stagione scolastica 2021/2022 e che hanno effettuato i percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento presso l’associazione di categoria.

Dal 1° gennaio 2023, sarà obbligatoria l’etichettatura ambientale degli imballaggi. L’etichetta identificherà la tipologia, la natura e i codici del materiale di cui è composto l’imballaggio e indicherà la corretta destinazione finale – come smaltirlo e in quale raccolta conferirlo -, per facilitarne il riutilizzo, il recupero e il riciclo.

In un tempo medio, occorrerà puntare su tecnologie innovative che siano anche in grado di accelerare il riutilizzo dei rifiuti e rendere in buona parte autonome energeticamente queste attività, migliorando così il loro potenziale di crescita economica e aumentando l’occupazione.

Giovanni Baglieri è stato eletto nuovo presidente del raggruppamento dei Giovani imprenditori della Cna territoriale di Ragusa. Baglieri succede a Giampaolo Roccuzzo che, attualmente, ricopre la carica di presidente regionale oltre che di componente del coordinamento nazionale Giovani imprenditori.

Una delegazione della Cna territoriale di Ragusa, composta dal presidente Giuseppe Santocono, dal segretario Carmelo Caccamo, da Carmela Di Pasquale in qualità di componente dell’assemblea nazionale e con la qualificata presenza del vicepresidente nazionale Pippo Cascone, ha preso parte ai lavori dell’appuntamento romano in cui la direzione nazionale della Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impr

Una delegazione di Cna Turismo e ristorazione ricevuta a palazzo dell’Aquila, a Ragusa, per confrontarsi con il sindaco Peppe Cassì sulla problematica evidenziata in una nota trasmessa lo scorso 2 novembre a tutti i Comuni iblei e riguardante la problematica legata al caro bollette e al caro produzione, con una specifica istanza che l’associazione di categoria ha avanzato agli enti locali territoriali.